24 Lug

Ciao Ragazza della Fortezza

silenzio

 

Per giorni mi sono ritrovata davanti ad una pagina bianca, in questo sito, tutte le volte aprivo, iniziavo a scrivere, le lacrime cominciavano a scendere e mi fermavo.
Ho deciso di riprovarci ed ho deciso di lasciar andare avanti il cuore e di chiedere Silenzio al giudizio.
La sentenza è stata definita ( Clicca Qui)
Ognuno ha i suoi pensieri e getta parole addosso a questa vicenda, ho sentito parlare di femministe, ho letto parole forti dette da persone come se sapessero cosa significhi dire No ed essere comunque toccate, ho letto cose che non avrei mai voluto leggere.
Ho guardato il mio compagno in questi giorni raccontandogli della vicenda, ho chiamato la mia socia parlandole di altro per poi toccare questo discorso, in realtà avevo solo bisogno di urlare perchè continuo in queste ore a pensare a quello che è successo a me, la mia mente torna a quel momento e nella mia testa rimbombano le parole di questa ragazza scritte nella sua lettera.
Voi non potete comprendere, nessuno può farlo, una cosa ognuno di noi può fare, stare in Silenzio perchè se la mia testa rimbomba non  immagino la sua.
Non posso scrivere molto di più di questo Ragazza della Fortezza ti chiedo solo di provare a rialzarti, io non sono nessuno con questo sito dove cerchiamo di combattere con le nostre voci, ma se ti va di scrivermi in futuro, sono qua nel mio piccolo, ma non per aiutarti, nessuno può farlo,nessuno può aiutarci,tutte possiamo sostenerci, per guardarci  negli occhi e stare in silenzio e comprenderci.

#silenzio
#midirasnur
#nonseisola

Khadija