Sportello Accoglienza Minori

Lo sportello accoglienza minori è uno spazio protetto di ascolto dedicato a minori vittime di violenza di qualsiasi genere da parte di coetanei o adulti.
I minori possono essere vittime di violenza diretta oppure di violenza assistita.
La violenza diretta, sia essa fisica, sessuale o psicologica, lascia grandi traumi in un individuo in crescita minando la propria personalità e la propria autostima. In seguito a una o ripetute violenze possono nascere sentimenti di inadeguatezza, impotenza, colpevolezza, rabbia, paure, attacchi di panico, problemi comportamentali.
Anche la violenza assistita provoca traumi. Si parla di violenza assistita quando un minore viene esposto, suo malgrado, a scene di violenza sia fisica che verbale tra i genitori o qualsiasi persona a lui legata affettivamente.
Lo sportello propone un accompagnamento psicologico per bambine, bambini, ragazze e ragazzi differenziato in base all’età e alla problematica espressa per meglio capire il percorso più adatto da intraprendere. A seconda dei casi, come ad esempio per la fascia della prima infanzia ma non solo, l’intervento con il minore può essere svolto insieme a un adulto di riferimento.
L’approccio utilizzato è sempre personalizzato, rispetta i tempi personali e pone al centro la costruzione di una buona alleanza e fiducia affinché ci si possa sentire accolti e compresi.

Lo sportello accoglie e offre sostegno anche ai genitori che si trovano in difficoltà nel sostenere i propri figli vittime di violenza, sia essa assitita o  diretta come ad esempio nei casi di bullismo.

info@midirasnur.org