Io oggi Donna in Rinascita

1795578_824920937534087_1846500864_n

Ciao a te che mi leggi, io oggi sono una donna in rinascita, il mio cammino verso la consapevolezza continua. Ieri abbiamo partecipato ad un’evento contro la Violenza organizzata dall’ Associazione Alnilam. Ieri io e la mia socia abbiamo messo ancora di più la nostra faccia per dire Basta. Sono stata intervistata da Ade Capone come testimone di Violenza fisica, è stato un passo enorme per me, i giorni precedenti mi sono chiesta come avrei reagito a domande dirette di fronte ad altre persone. Ho compreso una cosa io come tante donne sono una sopravvissuta, io insieme a Valentina siamo donne che ce l’hanno fatta e vanno avanti. Sono una donna a cui è stata tolta la dignità, sono una donna a cui è stato tolto per molto tempo il rispetto nel guardarsi allo specchio. Sono una donna che si è odiata, colpevolizzata, punita per qualcosa di cui non aveva colpa. Si, perchè noi donne che abbiamo subito violenza non abbiamo colpa. Sai mio caro lettore cosa mi ha dato la forza ieri, l’ amore, sono riuscita a rispondere senza lacrime e non è stato semplice, respiravo pensando che le mie parole avrebbero potuto sensibilizzare  le persone che mi ascoltavano e sentivo l’amore delle persone che erano li a sostenermi. Sentivo un cerchio di luce intorno a me, mia sorella, i miei amici presenti e non presenti, il mio compagno, sentivo la loro forza dentro il mio cuore e quindi scrivo a te Donna, abbi il coraggio di guardarti allo specchio, ascoltati, sentiti e grida  e se vorrai scrivimi io voglio tenerti la mano per camminare insieme, noi donne che ce l’abbiamo fatta, noi donne che siamo riuscite a vivere a differenza di altre che non ci sono, noi per rispetto a loro dobbiamo sentirci e dare la possibilità a chi abbiamo intorno  di aiutarci.

Mi permetto di usare questa pagina per ringraziare chi non mi conosceva e si è avvicinato a stringermi la mano, ringrazio mia sorella Valentina Ferraro per darmi la mano in questo cammino ad affrontare insieme i nostri demoni del passato, la ringrazio per la forza  e per le lacrime, ringrazio Chiara Comani e suo marito per avermi stretta, il loro amore forte, ringrazio Giuseppe Lo Cicero un fratello che è stato li presente e si percepiva il suo affetto, ringrazio Giuseppe Gallo che è riuscito ad assistere e starmi vicino quando aveva detto che forse non ce l’avrebbe fatta, ringrazio Vania che è una seconda mamma che mi ha accolta con amore e luce tra le sue braccia, Mara ed Andrea per essere venuti fin li ed avermi trasmesso forza, ringrazio il mio compagno che nonostante non fosse li presente lo sentivo accanto avvolgermi con il suo amore. Ringrazio i Boogie Spiders che hanno suonato seguendo il loro cuore e sostenendoci come Associazione.Ringrazio gli amici non presenti che si sono fatti sentire, la famiglia che mi è stata vicina con i messaggi.

Ringrazio te che forse leggendomi o ascoltandoci hai deciso di dare un po’ di luce nella tua vita.

luna@associazionemahila.org questo è il mio indirizzo..

#nonseisola

#midirasnur

Khadija

Condividi:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top